La mia Nouvelle Camille

Ricetta   •   16 Settembre 2018

Nouvelle Camille

Nouvelle Camille è una torta che ripropone la tradizione in chiave moderna. Pur richiamando la semplicità della camilla si rinnova nei profumi e in una forma inedita. Sperimentare la freschezza di questo dolce vuol dire giocare con i sapori dell’estate.  La fragranza morbida del cuore alle carote richiama i ricordi dell’infanzia mentre la forma elegante e il gusto della gelée e della ganache suscitano la curiosità del nuovo.

L’ho inventata in occasione del contest “Il design del dolce” promosso da Sweety 2018, pertanto fa parte dei miei #eclairexperiment! 🙂

Sono felicissima perchè 1) è stata selezionata tra le finaliste al concorso, 2) la foto è stata esposta a Palazzo delle Stelline durante questa due giorni di dolcezze insieme a quella della mia amica Sonia 3) si è aggiudicata il primo posto!

Ma conosciamo meglio la campionessa:

Componenti

  • Ganache montata al cioccolato bianco
  • Gelée alla menta
  • Torta carote e menta
  • Biscotto di frolla sablée

Biscotto di frolla sablée

Ingredienti

250 g di farina

150 g di burro

200 g di zucchero semolato

27 g di uova

Un pizzico di sale

Procedimento

Miscelare la farina e il burro fino ad ottenere una consistenza sabbiosa.

Sciogliere il sale nelle uova.

Aggiungere zucchero e uova, impastare e fermarsi al completo assorbimento delle uova.

Far riposare la frolla in frigorifero per una notte. Prima di utilizzarla spezzettarla e impastarla rapidamente.

Stendere la frolla, lasciarla rassodare in frigorifero e ritagliare dei rettangoli di 13 cm per 5 cm.

Cuocere a 160 gradi per circa 15 minuti su teglia e tappetino microforati.

Torta carote e menta

Ingredienti

300 g di carote

200 g di zucchero semolato

160 g di farina di mandorle

120 g di farina

100 g di burro

60 g di uova

20 g di tuorlo

20 g di fecola di patate

1 g di foglie di menta fresca

Procedimento

Montare il burro con lo zucchero.

Aggiungere poco alla volta l’uovo e il tuorlo.

Setacciare le polveri (farina di mandorla, farina e fecola) e aggiungerli al composto.

Tritare finemente, con l’aiuto di un cutter, carote e menta. Unirle al composto.

Cuocere a 180 gradi per circa 50 minuti.

Lasciare raffreddare la torta. Tagliarla in rettangoli di 12 cm di lunghezza e 4 cm di larghezza.

Gelée alla menta

Ingredienti

250 g di acqua

77 g di zucchero semolato

6 g di foglie di menta

2 g di agar agar

Procedimento

Bollire l’acqua e le foglie di menta. Travasare in una ciotola, coprire con la pellicola e lasciar riposare in frigorifero tutta la notte.

Filtrare l’infuso.

Mescolare in una ciotola zucchero e agar agar. Aggiungerli all’infuso, miscelare e portare a bollore.

Colare la gelée in uno stampo in silicone oppure in un quadro foderato con pellicola alimentare.

Lasciar solidificare la gelée per almeno due o tre ore. Toglierla dallo stampo.

Ganache montata al cioccolato bianco

Ingredienti

200 g di panna

116 g di cioccolato bianco

16 g di glucosio

Procedimento

Portare a bollore 50 g di panna e il glucosio; versarli in tre tempi sul cioccolato, precedentemente sciolto al microonde, emulsionando con una marisa.

Aggiungere a filo la restante panna e mixare con un frullatore a immersione.

Coprire il composto con pellicola a contatto e lasciare cristallizzare in frigorifero per almeno 12 ore.

Prima di utilizzare la ganache montarla facendo attenzione a mantenere una consistenza ancora morbida.

Composizione del dolce

Adagiare il trancetto di torta alle carote e menta sulla base rettangolare di frolla. (Il decoro derivato dal tappetino microforato deve essere rivolto verso l’alto).

Ritagliare la gelée di menta a misura del trancio di torta e adagiarla sopra.

Realizzare, con la ganache montata, una decorazione a “onde parallele” utilizzando un sac à poche con bocchetta Saint Honoré. Decorare l’estremità con la cima di un rametto di menta.

Se la provate a casa ditemi cosa ne pensate! 😉

By | 2018-09-17T06:01:37+00:00 settembre 16th, 2018|eClaireXperiment, Un mio scatto|

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.