Biscottini di Halloween

Ricetta   •   29 Ottobre 2017

Biscotti di halloween

Halloween si avvicina ma non sono ancora riuscita a procurarmi le formine. Dovrò rimandare la preparazione dei biscotti oppure trovare un’alternativa?

Rovisto nella scatolotta degli stampi per capire se per caso ce ne sia qualcuno di adeguato.

Niente. Nessuna zucca, nessun pipistrello o fantasma.

Fra tutti fa capolino un angioletto. Lo guardo. Lo immagino capovolto, vestito di bianco, con un paio di occhietti e una boccuccia spaventata.

Mi rivolgo a mio marito: “ci intravedi un fantasmino”? Lui: “direi proprio di no”.

Ci provo? Voglio una frolla scura che contrasti con una bella ghiaccia reale.

La ricetta è tratta dal libro “Tecniche di pasticceria” delle Edizioni Plan, proprio un bel libro. Prima o poi ve ne parlo! Ne ho seguito le regole di bilanciamento indicate per trasformarla in una frolla al cacao.

Leggiamo insieme gli ingredienti.

Ingredienti per la frolla

450 g di Farina

300 g di Burro

200 g di Zucchero

50 g di Cacao amaro

53 g di Uova (un uovo medio circa)

Scorza di un’arancia biologica

3 g di Sale (sciolto nelle uova)

Procedimento per la frolla

Impastare il burro con lo zucchero. 

Unire le uova.

Quando sono amalgamati aggiungere farina e cacao setacciati insieme.

Avvolgere il panetto nella pellicola e farlo riposare in frigorifero un’oretta.

Togliere la frolla dal frigorifero. Impastarla rapidamente e stenderla. Ritagliare i biscotti e farli cuocere a 180 gradi per circa 15 minuti.

Ingredienti per la ghiaccia reale

150 g di Zucchero a velo

30 g di Albume pastorizzato

Qualche goccia di limone

Preparazione della ghiaccia reale

Montare gli albumi con le gocce di limone fino a che non diventa spumoso. (Non montatelo a neve ferma).

Aggiungere lo zucchero a velo e amalgamare fino a che il composto diventa fluido.

Dressare la ghiaccia sui biscotti creando delle fessure in prossimità di occhi e bocca.

I commenti

Vi assicuro che le bimbe a cui erano destinati si sono divertite. Correvano contente giocando coi biscottini per spaventarci. Ad un certo punto la più grande (5 anni!) si ferma e mi dice:

Chiara, sono fantasmagorici!!!

A questo aggiunge: “però ora voglio anche la zucca”. Io rispondo: “non ho la formina”, e lei: “comprala!”

Il ragionamento non fa una piega.

Alcune note

  • Con queste dosi di frolla preparate tanti biscotti. Vi consiglio di dimezzare gli ingredienti ma se risultasse difficile dividere in due l’uovo, preparatela e  congelatene una parte. Si conserva un mesetto e potrete utilizzarla all’occorrenza!

  • Per la frolla bianca utilizzate 500 grammi di farina al posto dei 450 + 50 di cacao.

  • Per i ragnetti formate, con la frolla bianca, delle palline leggermente schiacciate. Una volta cotte create le zampette utilizzando del cioccolato fuso; tagliate a metà un cioccolatino a sfera e fissatelo al centro.

  • La faccina è un doppio biscotto ripieno alla nutella.

By | 2017-10-29T20:49:48+00:00 ottobre 29th, 2017|Frolla, Un mio scatto|

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.